«

»

Gen 26

Accesso civico (amministrazione trasparente COA)

L’accesso civico è il diritto di chiunque di richiedere alle pubbliche amministrazioni i documenti, le informazioni o i dati per i quali sia previsto l’obbligo di pubblicazione, nei casi in cui questa sia stata omessa.

La richiesta di accesso civico non è sottoposta ad alcuna limitazione quanto alla legittimazione soggettiva del richiedente, non deve essere motivata, è gratuita e va presentata al responsabile della trasparenza  dell’amministrazione individuato ai sensi dell’ 43 del D. Lgs. 33/2013.

L’amministrazione, valutata la richiesta in osservanza degli articoli 5 e 5 bis del D.Lgs. 33/2013, entro 30 giorni, procede alla pubblicazione sul sito del documento, dell’informazione o del dato richiesto e lo trasmette contestualmente al richiedente , ovvero comunicando al medesimo l’avvenuta pubblicazione, indicando il collegamento ipertestuale a quanto richiesto.

Nel caso di ritardo o mancata risposta il richiedente può ricorrere al titolare del potere sistitutivo di cui all’art. 2, comma 9 bis della L. 241/1990.

La tutela del diritto d’accesso civico è disciplinata dal D.Lgs. 2 luglio 2010 n. 104.(Codice del Processo Amministrativo).

La richiesta di accesso civico va presentata alla sig.ra Manuela Nicolini, Responsabile della Trasparenza dell’Ordine Avvocati di Modena,Corso Canalgrande 77, Modena tel. 059 223773, fax 059 218665

e- mail: segreteria@ordineavvocatimodena.it

casella di posta certificata: ord.modena@cert.legalmail.it

In  caso di ritardo o mancata risposta il richiedente può rivolgersi al titolare del potere sostitutivo di cui all’art. 2, comma 9 bis, della Legge 241/90, avv. Daniela Dondi, Presidente Ordine Avvocati di Modena, tel. 059/ 223773, fax 059 218665

mail: presidente@ordineavvocatimodena.it

 

Lascia un commento