Convegno di deontologia del 26/11/2009

Convegno organizzato da:
CONSIGLIO DELL’ORDINE AVVOCATI DI MODENA
FONDAZIONE FORENSE MODENESE

Relatori:
dott. Vito Zincani – Procuratore della Repubblica Modena
RAPPORTI TRA PROCESSO PENALE E PROCEDIMENTO DISCIPLINARE

avv. Giuseppe Picchioni
AUTONOMIA – INCOMPATIBILITA’ – CORRISPONDENZA RISERVATA

avv. Roberto Mariani
SANZIONI DISCIPLINARI – CONSEGUENZE PRATICHE

avv. Daniela Dondi
PEC, POLISWEB ECC.

RIFORMA DELL’ORDINAMENTO DELLA PROFESSIONE FORENSE

Alleghiamo il disegno di legge (con relazione allegata) sulla riforma dell’ordinamento professionale forense recentemente approvato in Commissione Giustizia al Senato. 

Troverete altresì la lettera 5.11.2009 delle maggiori associazioni di categoria.

 

RIFORMA PREVIDENZIALE

Alleghiamo il progetto di riforma della previdenza forense.

Invito al Convegno di presentazione pubblicaizone per psicologi

Invito al Convegno di presentazione del volume “Buone pratiche per la valutazione della genitorialità: raccomandazioni per gli psicologi”, che si terrà sabato 12 dicembre p.v. a Bologna presso il Convento S. Domenico secondo il programma allegato.

 

CONVENZIONI SOFTWARE

ENGI INFORMATICA – Protocollo d’Intesa per la realizzazione di programmi di innovazione digitale della giustizia.

Orang-e s.r.l. – sviluppo applicazioni web e siti internet. Assistenza informatica.

CONVEGNO: I CONTRATTI DERIVATI. Controversie tra banche e imprese: tecniche e strategie difensive

Segnaliamo il convegno che si terrà a Bologna l’11 dicembre 2009 accreditato dal COA di Bologna , di cui si allega il programma completo.

I CONTRATTI DERIVATI. Controversie tra banche e imprese: tecniche e strategie difensiveBologna 11 dicembre 2009SavHotel, via F. Parri 99-13/14-18 ProgrammaI derivati, la perizia sui derivati e la fase stragiudiziale con la banca:-conoscere i derivati-i derivati venduti alle imprese-come l’avvocato può utilizzare la perizia sui derivati-la fase stragiudiziale: dalla fase preparatoria alla transazione La causa contro le banche: tecniche e strategie difensive:-aspetti penali: cenni-la causa contro la banca Per maggiori informazioni relative a iscrizioni, quote di partecipazione e programma della giornataSegreteria Area Formazione Almaiurawww.almaiura.itformazione@almaiura.it tel 045/80.30.707fax 045/80.26.328

ESAME AVVOCATO 2009

COMUNICHIAMO CHE LE PROVE SCRITTE SI TERRANNO NEI GIORNI 15, 16 E  17 DICEMBRE 2009 PRESSO LA SEDE DEL “FUTURSHOW STATION” CASALECCHIO DI RENO (BO) VIA GINO CERVI 2.

GIUDICE DI PACE – AVVIO SISTEMA “SIGP@INTERNET”

Pubblichiamo la comunicazione relativa all’avvio del sistema “SIGP@internet” inviata a questo Consiglio dal Tribunale di Modena: 

“Colleghe, Colleghi, Dirigenti, Personale Amministrativo, Dal Sito del Ministero della Giustizia è da oggi possibile accedere al nuovo servizio: “SIGP@Internet“.L’utente può accedere al servizio partendo dal link “Giudici di pace: online le iscrizioni a ruolo” nell’home page del sito www.giustizia.it o direttamente collegandosi al sito http://gdp.giustizia.it (per utenti che si collegano dalla rete giustizia e dispongono di un servizio di accesso ad Internet è necessario inserire l’indirizzo nelle eccezioni del proxy). Il servizio consente a tutti, cittadini ed avvocati, di:– compilare online un ricorso in opposizione a sanzione amministrativa e la relativa nota di iscrizione a ruolo. È possibile compilare anche la sola nota di iscrizione a ruolo. Se l’utente fornisce una e-mail potrà ricevere comunicazioni e aggiornamenti sul ricorso, una volta iscritto a ruolo.– accedere tramite Internet alle informazioni sullo stato dei procedimenti proposti innanzi al giudice di pace contenute nella banca dati del software ministeriale Sistema Informatico Giudice di Pace (SIGP), in uso presso gli uffici del giudice di pace. Presentato il ricorso, il personale di cancelleria potrà acquisirlo nel sistema informativo dell’ufficio utilizzando la lettura del codice a barre inserito nella nota di iscrizione a ruolo già predisposta e stampata dopo la fase di compilazione o importando direttamente i dati contenuti nel file XML predisposto dall’applicativo. Tale procedura di acquisizione consente di semplificare le attività per l’iscrizione a ruolo del ricorso con recupero di tempo per l’utenza e per i professionisti. Grazie per l’attenzione. 

Stefano Aprile (direttore generale dei sistemi informativi)”

  

Chiarimenti sulle conseguenze derivanti da sospensione cautelare

Alleghiamo comunicazione inviata da questo Consiglio al Presidente del Tribunale dott. Lugli a chiarimento delle conseguenze derivanti da sospensione cautelare.

ATTIVITA’ PROFESSIONALE E PUBBLICITA’