D.L. n. 87/2018 – Abolizione nei confronti dei professionisti del meccanismo dello split payment per le prestazioni effettuate nei confronti della pubblica amministrazione a partire dal 14 luglio 2018

In data 14 luglio 2018 è  entrato  in vigore  il D.L. 87/2018, (Decreto Dignità) che prevede l’abolizione del meccanismo dello split payment  in relazione  alle prestazioni  che sono rese dai professionisti  nei confronti della pubblica amministrazione, i cui compensi sono soggetti a ritenute alla fonte  a titolo d’imposta e a titolo d’acconto (art. 12).

E’ irrilevante il momento in cui il professionista ha materialmente reso la prestazione professionale.

Si deve, invece, fare esclusivo riferimento all’emissione della relativa fattura .